News

21 Feb

TARTUFI E FUNGHI MARCHIGIANI

 

Tartufi e funghi marchigiani. Specialità regionali

I tartufi e funghi marchigiani sono una delle specialità enogastronomiche che maggiormente attirano gli appassionati e i buongustai di tutta Italia. Le Marche sono situate tra le montagne, quindi le sue portate principali, dai primi piatti a quelle a base di carne, saranno condite e accompagnate dai tartufi e dai funghi marchigiani.

Tartufi e funghi marchigiani. Sua maestà il tartufo

La zona delle Marche sicuramente più ricca di tartufi è la provincia di Pesaro-Urbino. In questa parte di territorio si trovano tantissime specie di tartufo. Il tartufo si trova anche in parte del territorio di Ascoli Piceno, Macerata ed Ancona. La qualità di tartufo più pregiata è quella del Tartufo Bianco, che possiamo trovare ad Acqualagna e a Sant’Angelo in Vado, nella provincia di Pesaro-Urbino. Il periodo di raccolta del tartufo bianco va dal 1 ottobre al 1 dicembre.

Un’altra qualità di tartufo è quello nero;  è diffuso soprattutto ad Acqualagna, Cagli, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Comunanza, Montefortino, Camerino e Visso. Si raccoglie tra metà novembre e metà marzo.

Famose le feste marchigiane legate alla degustazione e all’acquisto di questi pregiati prodotti del territorio. Questi incontri si svolgono nel periodo autunnale nella provincia di Pesaro-Urbino: molto conosciuta quella di Acqualagna e di Sant’Angelo in Vado. Inoltre non perdetevi la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato del comune di Pergola e dei prodotti tipici.

Tartufi e funghi marchigiani. Andar per funghi

L’entroterra marchigiano dal territorio montagnoso e con i suoi boschi, è un ottimo posto per andare a raccogliere funghi. Si possono scegliere vari posti per cercare funghi: il Monte Nerone, il Monte Acuto, Genga e il Parco della Gola Rossa. Le specie commestibili sono numerose: porcini, i funghi di San Giorgio, gli ovuli buoni, le spugnole, i prataioli, i galletti, le morette, le mazze di tamburo e i nebbioli. Tra i piatti della tradizione marchigiana che si avvalgono di questi ingredienti abbiamo la pasta alla norcina con funghi e salsiccia, la polenta, le pappardelle o le lasagne con i funghi, per non parlare poi del fatto che i funghi accompagnano i piatti a base di carne.

Leave a Reply